Moda vecchi vestiti fai da te

Arriva settembre e così ci accingiamo a tirare fuori dall’armadio i primi vestiti per l’autunno/ inverno, ci tocca scegliere con cura cosa dare in beneficenza e cosa tenere nella speranza di poter riutilizzare gran parte del nostro guardaroba.

Ma per chi, come molte tiene tutto, saprà che la moda proprio come una ruota gira, passa ma poi torna ed è così che con qualche piccolissimo accorgimento possiamo riutilizzare vecchi capi d’abbigliamento che pensavamo ormai persi. Un esempio ce lo fornisce ogni singolo giornale. La vita alta è tornata di moda. Questo significa che potremmo rispolverare quelle magliette che arrivavano appena sotto l’ombelico, perché la vita, diventata ora piuttosto importante nasconderà benissimo il fatto che le magliette siano corte. Se siete abili sarte, o possedete una macchina da cucire potreste anche pensare di fondere la maglietta con una gonna a tubino e crearvi un pratico vestitino per il pomeriggio oppure utilizzare una camicetta sempre per il medesimo scopo per avere uno stile più bon ton e magari serale. Le sciarpe, specie ora, che le giornate e le serate sono ancora abbastanza tiepide possono essere impiegate come ottimi copri spalle portate direttamente a scialle o in una maniera molto glamour fermate dietro la schiena con un nodo semplice o un fiocco. Proseguendo: se siete sull’urban style, e ancora una volta quella maglietta diventata troppo corta vi piace ancora tanto, potreste cercare nei negozi oppure in rete per un costo bassissimo quelle canotte lunghe che vanno a coprire il sedere e sovrapporre gli indumenti, alla fine si sa che quando il freddo è alle porte è meglio vestirsi a cipolla piuttosto che ammalarsi.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica