Fai da te: decorare camera del bambino

Decorare la camera del bambino, è un passaggio piacevole e molto importante specie perchè seppur si potrà modificare nel corso degli anni, questo sarà il luogo dove dormirà si dovrà sentire a suo agio e dove svilupperà giochi e fantasia. Ma diventerà anche una parte molto importante nello sviluppo della sua personalità e sarà parte del suo benessere.

In primo luogo, a seconda del sesso del bambino è bene scegliere dei colori che siano indicati ma sopratutto vivaci e in armonia tra loro. Per una bambina gli accostamenti migliori potrebbero essere il rosa, il bianco, il giallo, l’arancione e toni di panna, mentre per un bambino colori come il blu l’azzurro il rosso o il verde possono aiutare a creare bellissimi effetti cromatici. Pitturare semplicemente e scegliere i mobili in modo armonico coordinando i colori può essere un passo. Per quelle mamme, brave a disegnare o che hanno qualcuno che lo sia ci sono vari suggerimenti utili da seguire. Il primo, più semplice è disegnare qualcosa sul muro appena colorato con una matita e poi rifinire con calma il disegno e ricolorarlo. Un altro turcco è crearsi degli stencil fai da te e poi utilizzarli per decorare la camera del bambino. Altri suggerimenti, potrebbero essere le sagome di polistirolo incollate al muro, ma potrebbe essere che il bambino crescendo si diverta tantissimo a staccarle. Infine, un altra buona idea, potrebbe essere quella di lasciare una parte bianca e libera alla creatività del bambino e procurargli dei colori apposta che si rimuovono con acqua atossici per permettergli di sfogare la sua fantasia.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica