Vacanze last minute e Low Cost: come organizzarle?



La crisi economica la sentiamo davvero tutti, e la prima cosa purtroppo che siamo costretti a tagliare sono le vacanze anche se ogni anno il caldo insopportabile ci spinge, seppur per poco lontano da casa.

Beato quindi chi vive in posti freschi come il mare o la montagna che può, se proprio vuole, fare un sacrificio e starsene bel tranquillo nel posto dove vive.

Come ben sapete le ferie costano e ultimamente le soluzioni per andare in vacanza spendendo poco o niente si cercano disperatamente.

Anzitutto, lasciate che vi dia un consiglio. Per quest’anno se non avete trovato un last minute o qualcosa di veramente conveniente, rivolgetevi alla zona o alla regione in cui abitate. Scegliete in base alla vicinanza o alla lontananza dal mare oppure montagna e state nei paraggi. Risparmiare sui trasporti e sulla benzina che non sembra ma a fine mese è comunque importante visto che magari con i soldi salvati si può fare una spesa in più.

Non solo questo però, organizzate anche quando potete piccole gite in giornata o valutate la possibilità anzi che andare in piscina di recarvi sui fiumi, ove sono balneabili o sui laghi, dipende cosa avete più vicino e cosa vi piace maggiormente.

L’importante è cercare comunque di cambiare aria e di non stare rilegati nello stesso posto per tutta l’estate non sempre scegliere il luogo vicino a casa può essere una scelta economica o facile, ma se non si trova il last minute adatto o il tempo a disposizione è sempre poco alla fine, potrebbe rivelarsi un’ottima scelta visto che molto spesso tendiamo a dimenticare le bellezze della nostra terra o della nostra zona solo perché siamo attratti da posti più lontani ed esotici.