Loose T Shirt fai da te, ecco me usare una maglia vecchia!



Avete già pensato a come far tornare di moda quella maglietta che vi piace tanto ma che proprio ha un taglio obsoleto? Se si ma ovviamente non sapete come fare, qui troverete una buona guida con alcuni spunti applicabili poi anche ad idee totalmente vostre.

Per realizzare un capo nuovo partendo da uno vecchio, vi occorrerà: Una maglietta, meglio se di quelle larghe classiche con girocollo ed un po lunghe, un foglio di carta, un pastello a cera, una matita bianca o un gesso da stoffa bianco, alcuni spilli per aiutarvi, forbici ago e filo (possono tornare utili ma questi ultimi sono facoltativi).

Disegnate a misura maglietta sul foglio di carta la forma che volete dare alle maniche e al vostro collo avendo cura di mantenere le spalle della maglia originali come punto di riferimento. Dopo aver fatto questo, girate la Tshirt al contrario, fermate la carta con gli spilli avendo cura di posizionarla nel modo esatto ed iniziate a disegnare con il pastello a cera i bordi da tagliare, successivamente, staccate il foglio e iniziate a togliere ciò che non vi serve.

Una volta che la stoffa in eccesso sarà stata rimossa, concentratevi su come vorreste le maniche; se queste vanno bene non modificatele se invece non vi piacciono, possono essere carine asimmetriche oppure tagliate come canottiera da uomo (se la t shirt resta un po loose).

Rifinite poi i bordi in fondo se non vi dovessero piacere.

I bordi tagliati, verranno lasciati vivi, per questa ragione, nelle zone in cui ci sono state le cuciture, forse sarà necessario dare un paio di punti per rendere il lavoro più stabile ed evitare che si sfilacci.