Dimagrire dopo l’estate, fatelo con gusto!



Ultimi sprazzi d’estate in un settembre che si promette grigio. Il problema è che quando la stagione fredda sta per arrivare il nostro corpo inizia ad aver bisogno di maggior nutrimento per prepararsi adeguatamente al freddo dei prossimi mesi.

Se non si mangia nel modo giusto quindi si corre il rischio di mettere su chili inutili proprio in un mese in cui è davvero bello concedersi qualche ghiotto sfizio culinario ma è anche volontà di tutte restare in forma, quindi, su cosa puntare? Se vi piace il cioccolato e con l’abbassamento delle temperature vi è tornata la voglia, la mattina prima di andare a scuola o al lavoro, una bella fetta di pane e Nutella non ve la nega nessuno. Avrete poi tutto il giorno per bruciarla senza eccessivi sensi di colpa.

Anche per pranzo, approfittatene e concedetevi qualche buona pasta al sugo, non esagerate con le dosi, ma se vi va una amatriciana o una carbonara certo questo è un buon momento per non dire di no.

Anche a merenda, concedersi uno sfizio (magari non tutti i giorni) può essere piacevole. La prima cioccolata calda della stagione, o una bella crepes potrebbero farvi quasi venire voglia di studiare e spingervi ad iniziare più motivate l’anno scolastico.

Per la sera invece, sarebbe opportuno non concedersi sfizi, mangiare sano ed equilibrato di modo che si possa andare a dormire leggeri per riposare meglio e ingrassare il meno possibile.

Ognuno dei consigli che vi ho dispensato è logicamente da intendersi come singolo, quindi, se scegliete di togliervi uno sfizio alla mattina, durante il resto della giornata mangerete equilibrato, se scegliete invece il pranzo, la cena, la merenda e la colazione dovranno essere ben bilanciate.

Settembre è un buon mese per togliersi qualche piccolo piacere culinario; ma eccedere a meno che non si abbia un metabolismo a prova di bomba, farebbe ingrassare chiunque!