Costumi imbottiti: il miglior modo per aumentare il seno!



Il seno piccolo è il dramma di moltissime donne e con l’estate naturalmente il problema diventa visibile agli occhi di tutti.

Se in inverno potevamo nascondere il difetto con reggiseni molto imbottiti che andavano messi sotto i maglioni, in estate, specialmente in piscina o al mare è davvero più facile che i nostri trucchi vengano rivelati.

É bene quindi, cercare alcune accortezze che sono facili da mantenere con pochissima spesa.

Se avete il seno piccolo, conoscerete già i trucchi del mestiere, quindi: Imbottire. Se però i costumi a push up non vi sono mai piaciuti tanto e preferite i triangoli sappiate che è possibile mettere una piccolo “aiutino” anche a loro. Se potete quindi, comprate i costumi da bagno che più vi piacciono. Le imbottiture che si solito consistono in triangoli integrali in gommapiuma leggermente più spessi sul fondo saranno poi, cuciti all’interno della coppa di modo che se qualcuno vi chiede qualcosa, potrete giustificare il tutto con un piccolo rinforzo al reggiseno trasparente, ad esempio. (di questi tempi non fanno più i costumi di una volta!).

Se siete proprio piatte piatte, comunque, acquistando un reggiseno già imbottito, è possibile aggiungere altre parti di imbottitura in gommapiuma. Naturalmente, anche se il trucco non si vedrà qualcuno potrebbe iniziare a capire qualcosa dal tempo in cui ci impiega il costume da bagno per asciugarsi ma li, logicamente solo un occhio esperto potrebbe farci davvero caso.

Ad ogni modo, non abusate mai delle taglie che potreste guadagnare grazie a questi strumenti che sono venduti sia nelle mercerie che nella grande distribuzione. Se usati con parsimonia infatti, l’effetto sarà pressoché invisibile, abusandone invece, vi ritroverete a sembrare ridicole e con un costume da bagno decisamente ingombrante e pesante.