Come cucinare la carne in gelatina, una ricetta veloce



La scuola è ricominciata, e per chi non ci va, la routine lavorativa ormai è ripresa a pieno regime serve quindi in questo periodo un piatto facile da preparare ma anche leggero e che sia gustoso per quei giorni in cui manca decisamente il tempo per cucinare.

La cosa importante, come già scritto anche in precedenza è tentare di mangiar sempre equilibrato per non ingrassare certo ma anche per far si che il nostro organismo possa funzionare nel migliore dei modi senza sovraccaricarci troppo.

Un ottimo piatto, leggero, gustoso e completo è fornito dalla carne e da alcuni tipi di verdure.

In questa ricetta, useremo i fagiolini verdi in alcune regioni italiane chiamati cornette per la loro forma, patate e carne in gelatina che può volendo, essere sostituita con un più salutare lesso di manzo.

Quindi, come procedere? Anzitutto, pulite attentamente i fagiolini e fateli poi bollire in una pentola fino a che non saranno cotti.

Lo stesso procedimento fatelo con le patate, se preferite pelatele prima così non dovrete farlo quando saranno cotte.

Condite poi a piacere la verdura con olio d’oliva, e sale, e se siete particolarmente ghiotti aggiungete anche uno spicchio d’aglio e un cucchiaio di aceto di mele.

Prendete poi la carne, pulitela per quanto possibile della gelatina ed unitela a quel che avete precedentemente condito.

Il piatto è infinitamente leggero ma non perde di gusto. La cosa positiva di questa preparazione è che può essere gustata sia fredda che calda. Quindi, la sera se ne possono preparare porzioni più abbondanti da gustare poi, il giorno dopo al lavoro o in università se si è costretti a stare fuori tutto il giorno.

Inoltre di solito, per la sua semplicità questa ricetta piace particolarmente anche ai bambini più difficili e capricciosi anche sicuramente per i colori degli ingredienti che invogliano i piccoli a provare a mangiare qualcosa di diverso.