Borchie fai da te. Alla Moda spendendo poco!



Quest’anno sono di gran tendenza le borchie. All’estero, in Inghilterra sopratutto, già la scorsa stagione Top Shop aveva lanciato una linea dedicata a questa futura tendenza ed il loro mocassini, copia di quelli di un noto stilista sono diventati un must tra le ragazze britanniche.

Si sa, la moda d’oltre manica può piacere oppure no fatto sta che quest’anno volente o nolente è ormeggiata anche nei nostri negozi: ovunque ci si gira si vedono capi borchiati e c’è anche chi ha deciso per essere più di moda possibile di portare dal calzolaio o dal sarto qualche vecchio indumento per renderlo più fashion che mai.

Ovviamente tutto ciò ha un costo e neppure troppo basso a ben vedere. Un sacchetto di borchie comprate in rete costa solo qualche euro (si va dai 50 cent fino ai cinque) senza l’ applicazione perché appunto spetta a noi.

In alcuni centri invece si paga il singolo pezzo più la mano d’opera. Ma è davvero così complicato “borchiarsi” il guardaroba?

La risposta è no ma ci vuole tempo pazienza e sicurezza. Anzitutto considerate la superficie sulla quale dobbiamo lavorare. Se si tratta di un paio di scarpe magari da sera il procedimento sarà diverso che per una t Shirt.

Ora vi spiego perché. La borchia si compone di due pezzi il davanti ed il dietro che si posso o pressare insieme o avvitare a seconda del tipo o i come è stato fabbricato l’oggetto. Se andremo a lavorare un paio di scarpe, va da se che utilizzeremo solo parte “esterna” e della colla a presa rapida come l’Attack stando molto attente che questa non vada sulla pelle o sul tessuto rovinando l’oggetto.

Per impreziosire un colletto, per esempio, o una superficie molto leggera, potrebbero essere molto utili le così dette “borchie a tartaruga” ovvero basse e aventi dei dentini sul retro che consentono di posizionarle con facilità andandole poi a richiudere.

Per quanto riguarda invece un oggetto dove necessitiamo sia il davanti che il dietro, supponiamo una borsa, con qualcosa di piccolo ed appuntito andremo a forare la superficie inserendo poi il pezzo metallico.

In questo modo sarete di gran tendenza spendendo anche poco!